PRESENTAZIONE

Dal 27 al 30 settembre 2018 il Mondo è in tavola a Gorizia: centinaia di stand e i migliori prodotti e piatti enogastronomici dai quattro angoli del globo.

Gusti di frontiera è la kermesse enogastronomica più grande del Triveneto giunta alla sua 15esima edizione.L’attenzione dell’organizzazione mira alla qualità dei prodotti proposti ma non solo Enogastronomia, infatti non mancheranno ovviamente le iniziative culturali e di intrattenimento, con presentazioni, concerti e spettacoli che saranno ospitati dai vari Borghi.

Il mappamondo di sapori, profumi e colori sarà corredato anche quest’anno da Il Salotto del Gusto, che porterà nel capoluogo isontino stelle del firmamento televisivo e prestigiosi chef.

Oradi di apertura degli stand:

Giovedì 27 settembre: dalle 17:00 alle 3:00
Venerdì 28 settembre: dalle 10:00 alle 3:00
Sabato 29 settembre: dalle10:00 alle 3:00
Domenica 30 settembre: dalle 10:00 alle 24:00
 

LE NAZIONI

 

Confermata appunto la struttura collaudata della kermesse, ovvero la divisione tematica per area geografica, con 19 Borghi che animeranno strade e piazze del centro. Considerando che si aggiungeranno per la prima volta Australia, Nuova Zelanda, Camerun, Marocco e Siria, cresce notevolmente la lista delle presenze. Questo l’elenco: Albania, Argentina, Austria, Belgio, Bosnia, Brasile, Cina, Inghilterra, Scozia, Galles, Irlanda, Croazia, con Istria, Slavonia, Dalmazia e regione di Zagabria, Cuba, Danimarca, Egitto, Finlandia, Francia, Germania, Giappone, Gran Bretagna, Grecia, Giordania, India, Israele, Italia, Messico, Olanda, Perù, Polonia, Prussia, Repubblica Ceca, Romania, Scandinavia, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Tailandia, Turchia, Ucraina, Ungheria, Usa, Venezuela e Vietnam.

 

LE NOVITÀ

Cinque le new entry che renderanno ancora più ricco e variegato il mondo di sapori e specialità che si potranno provare nelle strade e nelle piazze del centro storico.

Per la prima volta sbarcheranno infatti a Gusti di Frontiera:

  • Australia
  • Nuova Zelanda
  • Camerun
  • Marocco
  • Siria

Le specialità australiane e neo zelandesi si potranno gustare nel Borgo Novità, insieme ai piatti tradizionali della cucina del Camerun. Il Borgo Novità troverà posto nel controviale Sallustio dei Giardini pubblici e offrirà anche altre chicche, in quello che sarà un vero e proprio trionfo di golosità e leccornie, con lo street food che farà da padrone. Marocco e Siria, in quest’ultimo caso con uno stand specializzato nei dolci tipici, arricchiranno invece il Borgo Oriente