Gusti di frontiera, dal 21 al 24 settembre 2017 il Mondo è in tavola a Gorizia: centinaia di stand e i migliori prodotti e piatti enogastronomici dai quattro angoli del globo

Locandina Gusti di Frontiera, Tutti i Sapori del Mondo
Seguici sui social
GUARDA LE LIVE WEBCAM

L’EVENTO

Dal 27 al 30 settembre 2018 il mondo è in tavola a Gorizia con oltre 350 stand, i migliori piatti e i prodotti enogastronomici dai quattro angoli del globo.

Gusti di Frontiera, quest'anno alla 15esima edizione, è la kermesse enogastronomica più grande del Triveneto. Un evento che ha saputo crescere di anno in anno non solo sul fronte delle partecipazioni, ma anche su quello della qualità, aspetto questo su cui l'organizzazione ha sempre prestato la massima attenzione. Enogastronomia ma non solo: non mancheranno infatti le iniziative culturali e di intrattenimento, con presentazioni, musica tipica, esibizione di ballerini e spettacoli che saranno ospitati dai Borghi geografici che saranno allestiti nel centro storico goriziano.

Il mappamondo di sapori, profumi e colori sarà corredato anche quest’anno da Il Salotto del Gusto, che porterà nel capoluogo isontino stelle del firmamento televisivo e prestigiosi chef.

Oradi di apertura degli stand:

  • Giovedì 27 settembre: dalle 17:00 alle 3:00
  • Venerdì 28 settembre: dalle 10:00 alle 3:00
  • Sabato 29 settembre: dalle 10:00 alle 3:00
  • Domenica 30 settembre: dalle 10:00 alle 24:00
alcuni numeri
  • 700000

    partecipanti

  • 350 +

    stand

  • 40 +

    nazioni

  • 10 +

    ospiti d'onore

Salotto del gusto

INAUGURAZIONE GUSTI DI FRONTIERA 2017

ERNST KNAM - Chef Pâtissier

Ernst Knam, classe 1963, tedesco di nascita e milanese d’adozione, dopo numerosi anni passati nelle cucine dei più grandi ristoranti stellati e di prestigio del mondo, arriva in Italia ed entra nella cucina di Gualtiero Marchesi come Maestro Pasticcere, ultimo passo di formazione prima di intraprendere l’attività imprenditoriale. Nel 1992 apre infatti la sua ormai storica pasticceria in via Anfossi 10 a Milano, un mondo dove la creatività è all’ordine del giorno. La Pasticceria di Knam è caratterizzata per ricercatezza e abbinamenti fuori dal comune. Le sue creazioni seguono la stagionalità degli alimenti e le sue interpretazioni di cioccolato, spezie e frutta rendono la sua pasticceria inconfondibile. Lo Chef Pâtissier Ernst Knam è da sempre affascinato dal mondo della creatività tout court tanto che le sue produzioni sono spesso frutto di influenze e commistioni provenienti dal mondo del design, della moda dell’architettura e dell’arte. Knam ha ideato e curato il catering per diversi stilisti durante la settimana delle moda, da John Richmond a Cesare Paciotti, ispirandosi a tessuti, colori e accessori, abbinando a questi forme e gusti; ma ha anche collaborato con diversi artisti e designer, tra i quali Lorenzo Palmeri, con il quale ha progettato Home (is where i want to be), una pralina di cioccolato dedicata all’Expo 2015. Non è quindi un caso che sia proprio Ernst Knam l’unico pasticcere ad essere stato nominato Expo Ambassador, andando ad arricchire la rete internazionale di opinion leader pronti a veicolare i principi legati al tema cardine dell’Esposizione Universale: Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita. Dal 2012 inoltre Knam è entrato a far parte della famiglia di Discovery Italia, diventando un noto e amato personaggio televisivo conosciuto come “Il Re del Cioccolato” titolo dell’omonimo programma che lo vede protagonista, giunto alla sua terza edizione. A partire dal 2013 è giudice di un altro programma di Real Time: “Bake Off Italia”, che è arrivato nel 2017 alla sua quinta edizione. Nel 2015 è stato anche protagonista di “Che Diavolo di Pasticceria!”, dove ha fornito consigli per aiutare a migliorare pasticcerie in difficoltà in tutta Italia, e, sempre dal 2015 è uno dei giudici di “Junior Bake Off Italia”.

Organizzato da:

Sostenuto da:

Partner:

mappa e social

Mappa immagine di Gusti di Frontiera 2018
Seguici sui social